Il Pane e il Grano

25 Agosto 2020
esperienze

Nei ricordi di tutti i madoniti, c’è quella giornata in cui la nonna faceva il pane. La maidda (contenitore di legno usato per l’impasto) al centro del tavolo, la farina e l’acqua, le braccia delicate ma al contempo energiche della nonna che mettevano insieme gli ngredienti; tutti i bambini in piedi sulle sedie per guardare, fiduciosi che lei li avrebbe fatti cimentare in quella antica e magica arte. Poi si accendeva il forno, rigorosamente a legna, e diventava l’occasione per fare i biscotti e tostare le mandorle, per creare indelebili ricordi di mani infarinate e assaggi proibiti. Madonie Travel Service ricrea per i visitatori questa atmosfera, coinvolgendo alcune famiglie madonite, che insegneranno loro a impastare il pane. Successivamente, la manualità verrà messa alla prova con le spighe intrecciate: si tratta di trecce fatte con le spighe dal grande valore simbolico per le comunità di montagna, che ringraziavano Dio per il buon raccolto.