La “Quarto Savona 15”arriva a Petralia Sottana in occasione della settimana della legalità

6 Maggio 2022
Uncategorized

La settimana della legalità a Petralia Sottana si celebra anche con l’arrivo del relitto della Quarto Savona 15, la fiat croma blindata che precedeva l’auto in cui viaggiava Giovanni Falcone. Nell’auto, distrutta da 500 grammi di tritolo, viaggiavano Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani, gli agenti di polizia morti il 23 maggio 1992 nella strage di Capaci.

Sabato 7 Maggio, dalle ore 16,00, la Quarto Savona 15” arriverà a Petralia Sottana e rimarrà fino a Domenica 8 Maggio, in piazza Duomo.

In occasione di questa importante settimana per la Sicilia, ma anche per il resto del mondo, vogliamo riproporre la foto simbolo della lotta alla mafia e regalarvi qualche curiosità sull’autore.

La foto è stata scattata da Tony Gentile, fotoreporter italiano che in un intervista afferma « Mi trovavo a un convegno al quale erano presenti i due giudici come relatori, dovevo coprire l’evento per un giornale locale. A un certo punto Falcone si avvicina a Borsellino, i due si dicono qualcosa e poi scoppiano in una risata fragorosa che richiama la nostra attenzione. È una frazione di secondo, salto davanti a loro e colgo l’attimo»  È solo dopo la strage di Capaci del 23 maggio che il fotoreporter recupera lo scatto e lo invia a vari giornali che l’archiviano. Ma è dopo l’attentato di via D’Amelio del 19 luglio che la foto viene pubblicata sulle prime pagine di tanti quotidiani. Da quel giorno, sarà stampata sulle magliette e appesa ai muri.