Il Turismo torna a sorridere: nel 2022 l’Italia tornerà a livelli pre-Covid

9 Ottobre 2021
news, Wordpress

Dopo anni di grandi perdite per l’intero settore turistico e per il comparto viaggio, a causa dell’emergenza Covid, finalmente qualcosa sembra muoversi per il verso giusto. Tornano, infatti, a sorridere i dati del turismo, facendo ben sperare per la prossima stagione.

OCSE: “Ottimi presupposti per il 2022”

Nei mesi di agosto, settembre e ottobre il settore turistico italiano è andato molto bene”, dichiara Armando Peres, vice presidente del Comitato Turismo dell’Ocse e membro del Comitato Permanente del Turismo al Mibact. “Stimiamo di chiudere l’anno con il 30-35% in meno rispetto al 2019, con dei numeri in grande recupero rispetto all’anno passato”. E sulle future previsioni commenta:Siamo ottimisti e come Ocse crediamo che il 2022 si chiuderà, per il turismo, più o meno agli stessi livelli del 2019. Un settore, questo, che si conferma molto resiliente».

“Il Pnrr sarà la grande manna”

Peres, intervenuto all’evento “Dietro le quinte” organizzato alla Reggia di Monza, ha inoltre aggiunto: “Non possiamo però accontentarci dei vecchi numeri. Il Pnrr sarà la grande pioggia della manna, speriamo che venga speso bene e che la sciagura della pandemia venga trasformata in un’opportunità per l’Italia“.

Turismo 2022: l’anno della ripartenza

Il 2022, dunque, pare sia l’anno della ripresa, il nostro anno. E noi di Madonie Travel Service non ci faremo di certo cogliere impreparati. In tutto questo tempo, non ci siamo mai fermati, raccogliendo e progettando tante nuove esperienze da offrirvi per un soggiorno magico nel nostro territorio. Vi promettiamo una stagione all’altezza dei vostri sogni.